È stato dimostrato che l'incremento delle impressioni visualizzate non solo migliora il rendimento degli annunci su siti e app, ma aumenta anche il grado di soddisfazione degli inserzionisti. Per aiutare i publisher e gli sviluppatori di applicazioni ad aumentare le probabilità che i propri annunci siano visualizzati, stiamo lanciando una serie in 5 parti dedicata all'"Analisi della visibilità", realizzata con l'ausilio dei dati di Visualizzazione attiva, la tecnologia di misurazione delle impressioni visualizzabili approvata dall'MRC (Media Ratings Council) di Google. Nel corso della serie, sveleremo alcune best practice utili per migliorare la visibilità di un annuncio.

Nel corso della serie ci occuperemo di come:

  • Abilitare la misurazione della visibilità
  • Ottimizzare velocità e reattività dei siti web
  • Disporre gli annunci per una visibilità ottimale
  • Caricare annunci e contenuti per una visibilità ottimale

Grazie al lancio della tecnologia di Visualizzazione attiva di Google e alla sua introduzione in DoubleClick for Publishers, DoubleClick Ad Exchange, AdSense e AdMob, moltissimi publisher e sviluppatori di applicazioni sparsi per il mondo hanno potuto misurare la visibilità facilmente e senza costi aggiuntivi [link]. I suggerimenti riportati in questa serie consentono di andare al di là della semplice conoscenza dei tassi di visibilità, per riuscire a massimizzare la visibilità su siti o app e rendere tutte le impressioni visibili.

Informazioni e consigli sono stati sviluppati dai nostri team dei servizi, che hanno investito migliaia di ore nella collaborazione con publisher e sviluppatori per migliorare i risultati del settore pubblicitario.

Scarica una copia dell'infografica qui sotto :