Susanne Daniels, Global Head of Original Content di YouTube, è salita sul palco dei Leoni di Cannes 2017 per parlare delle ultime novità in tema di contenuti originali di YouTube.

Due anni fa, abbiamo annunciato che YouTube avrebbe supportato e investito di più sui suoi creator, con l'obiettivo di offrire contenuti di alto profilo per YouTube Red, il nostro servizio su abbonamento. Sono stati in molti a chiederci quale strategia di programmazione volessimo adottare, se intendevamo portare la TV sul digitale come Netflix o Amazon oppure ricreare il classico stile di MTV. La nostra risposta a domande di questo tipo è sempre stata negativa: YouTube può vantare alcuni elementi del tutto distintivi, con una community globale e fedele di spettatori che ci dice esattamente ciò che vuole guardare. Pertanto, per Red l'obiettivo è stato quello di identificare le star e i generi che generano maggior coinvolgimento e di investire nei contenuti che ci vengono segnalati dalla community. Ovvero, la strategia è essere noi stessi, solo e semplicemente YouTube.

Sono oltre trenta le serie e i film originali che abbiamo reso disponibili su YouTube Red. I contenuti prodotti appartengono a format e generi diversi: da commedie basate su sceneggiatura quali "Foursome", un successo tale che presto inizierà la terza stagione, a serie corali senza copione come "Escape the Night", con Joey Graceffa, la cui seconda stagione debutterà a luglio. Inoltre, abbiamo realizzato film quali "The Thinning" e "Lazer Team" e documentari in formato lungometraggio come la storia del tour di Dan & Phil e l'apprezzatissimo "This Is Everything: Gigi Gorgeous", presentato in anteprima al Sundance Film Festival.

Nei prossimi anni investiremo in altri contenuti originali, tra cui un nuovo capitolo di "Step Up", la serie cinematografica mondiale di Lionsgate, "Impulse", il nuovo lavoro del pluripremiato regista Doug Liman e "Lifeline", una serie di azione dall'ambientazione futuristica prodotta da Dwayne "The Rock" Johnson. La risposta del nostro pubblico a questa programmazione, un mix unico di prodotti realizzati da star affermate e creator di YouTube, è stata fantastica e ha contribuito a rendere Red un servizio unico nel suo genere.

Inoltre, con oltre un miliardo di ore guardate su YouTube ogni giorno e un tempo di visualizzazione su TV raddoppiato sia in Europa che nel resto del mondo, la piattaforma rappresenta una grande opportunità per creare partnership con i brand. Il mese scorso abbiamo annunciato una collaborazione con alcuni dei brand e nomi più noti nel settore dell'intrattenimento per la realizzazione di show originali supportati da annunci. In un periodo in cui la percentuale di programmi originali con pubblicità è diminuita dall'85% del 2012* a poco più degli attuali due terzi, si profila una chance per YouTube di invertire tale tendenza e collaborare con i brand per portare contenuti imperdibili a un pubblico più ampio di quello raggiungibile anche tramite i più popolari servizi di abbonamento o canali premium.

Abbiamo appena lanciato il primo di questi show, "Witness World Wide", un incredibile special live con Katy Perry nelle vesti di protagonista. Lo spettacolo, della durata di ben 96 ore, è stato reso fruibile al pubblico di tutto il mondo e ha visto la cantautrice statunitense e diversi ospiti illustri intavolare stimolanti dibattiti su tematiche quali femminismo, politica e diversità, lasciando tuttavia spazio anche a momenti più spensierati e divertenti ed esclusive esibizioni musicali. Lo speciale ha raggiunto oltre 48 milioni di visualizzazioni, è stato visto in oltre 190 paesi e incarna a pieno i motivi per cui abbiamo deciso di includere programmi originali nella versione di YouTube con pubblicità. In un momento in cui anche gli show più popolari sulla TV lineare, come "The Walking Dead" di AMC, hanno una programmazione diversa a seconda del paese, contenuti davvero globali possono essere offerti solo su una piattaforma usata da utenti di tutto il mondo. "Katy Perry - Witness World Wide" ha rappresentato un momento mediatico internazionale, attirando un pubblico che ha interagito tramite clic, condivisioni e post su social media, il tutto su un'enorme scala.

Abbiamo già dato il via libera ad altri sei show con star che da tempo sono ospiti fissi di YouTube, tra cui Ellen DeGeneres, Ryan Seacrest e Kevin Hart, nonché altre apprezzate celebrità della piattaforma quali Rhett & Link e The Slow Mo Guys. Anche la talentuosa Demi Lovato, nostra ospite ai Leoni di Cannes di quest'anno, sbarcherà su YouTube con un nuovo e incredibile spettacolo che mostrerà da dietro le quinte il rinnovamento musicale della cantautrice e il suo lavoro in ambito di diritti, filantropia e business.

Per chiunque lavori in campo creativo, trovare modi nuovi per raccontare storie che coinvolgano il pubblico e abbiano un forte impatto emotivo è un obiettivo imprescindibile. Che si tratti di un innovativo reality show, uno spettacolo comico, un film o un video pubblicitario, lo scopo principale è attingere risvegliare i sentimenti degli spettatori. La cosa davvero entusiasmante di tutti questi nuovi programmi è che, in assenza dei limiti imposti dalle fasce orarie e dalla durata degli episodi, i nostri creator potranno avere massima libertà sui formati dei contenuti e modificare gli show in base al feedback del pubblico, il tutto con una velocità senza precedenti. Personalmente, non vedo l'ora di scoprire che cosa si inventeranno.

Fonti
  • *Dati relativi agli Stati Uniti