In che modo i dispositivi mobili hanno cambiato il modo di vivere delle persone? Ogni volta che, nell'arco di una giornata, una persona utilizza il proprio telefono, si creano momenti di opportunità per i brand per osservare il comportamento dei consumatori e vengono inoltre forniti segnali a cui i professionisti del marketing devono rispondere. Mark Curtis, Chief Client Officer di Fjord Accenture Interactive, parla di ciò che i brand devono conoscere sulla connessione dei dati, l'Internet delle cose e i Living services per avere successo in questo settore.

Al giorno d'oggi, tutte le aziende sono più o meno consapevoli dell'importanza dei propri dati. Pertanto, per quale motivo le organizzazioni non ne traggono il massimo beneficio? Tutto sta nell'individuare con sicurezza la linea da seguire e, successivamente, prendere decisioni in base alle informazioni che si desidera acquisire. Diversamente, si perdono di vista gli obiettivi e non si sa da dove iniziare.

Nel complesso, è probabile che meno del 10% dei brand comprenda appieno la portata dell'opportunità offerta dall'Internet delle cose. Ma è anche vero che siamo ancora agli inizi e solo poche persone hanno chiaro il potenziale di questa tecnologia. Un po' come è avvenuto per il Web con i PC desktop e poi con i dispositivi mobili, le implicazioni saranno evidenti col tempo. La sperimentazione porterà a vantaggi competitivi nel lungo periodo e allo sviluppo di competenze.

Nell'ambito del marketing digitale per i prossimi cinque anni, i "Living services" cattureranno l'attenzione a scapito degli altri canali. Tale tecnologia rappresenta il modo in cui i brand utilizzeranno l'Internet delle cose per creare servizi che prevedono e reagiscono alle mutevoli esigenze e circostanze dei consumatori. In altre parole, si tratterà di servizi personalizzati che cambiano in tempo reale a seconda degli utenti, a prescindere da dove si trovino e che cosa stiano facendo. Tuttavia, i Living services saranno molto difficili da commercializzare: il marketing si avvicinerà sempre più alla fornitura dei servizi.

Se desideri far crescere la tua attività, ecco come tu e il tuo team dovete procedere: individuate i brand che apprezzate veramente e con cui interagite spesso. Ovviamente non includete il vostro brand. Valutate in che modo tali brand sono cambiati negli ultimi dieci anni e immaginate una strategia incentrata sull'Internet delle cose e i Living services che sia in grado di fare breccia in questo spazio molto limitato.

Scopri di più sui Living services nel nuovo rapporto di Fjord qui.