Oggi i consumatori si collegano, si interessano e interagiscono molto più di quanto avveniva in passato. Esserne consapevoli è fondamentale per qualsiasi inserzionista che voglia catturare l'attenzione di utenti intenzionati ad acquistare. In questo articolo vengono illustrati i tre aspetti chiave del comportamento dei consumatori e viene spiegato perché gli acquisti programmatici permettono di rispondere ai comportamenti dei consumatori in modo efficace.

Tre motivi per i quali i brand devono utilizzare gli acquisti programmatici

Oggi i consumatori si collegano, si interessano e interagiscono molto più di quanto avveniva in passato. Esserne consapevoli è fondamentale per qualsiasi inserzionista che voglia catturare l'attenzione di utenti intenzionati ad acquistare. Ecco i tre elementi chiave del comportamento dei consumatori che è necessario capire.

1. Connettività

Oggi smartphone, tablet, computer, orologi e addirittura occhiali consentono di essere sempre connessi. Questo cambiamento sta avendo un impatto significativo sul modo in cui i brand possono raggiungere il proprio pubblico. Gli inserzionisti hanno accesso a un numero maggiore di interazioni degli utenti rispetto al passato e ognuna di queste offre una possibilità imperdibile per i brand di mostrare annunci pertinenti e di ricoinvolgere gli utenti. D'ora in poi la sfida consiste nel riuscire a sfruttare al massimo ogni singolo momento, indipendentemente dal dispositivo usato.

2. Interesse

Quando si tratta di risvegliare l'interesse dei consumatori, la pertinenza fa la differenza. Il pubblico non si interessa più a messaggi generici e questo tipo di annunci è sempre meno diffuso. Sono invece i messaggi pertinenti quelli che generano il coinvolgimento dei consumatori. Se si ottimizzano gli annunci per ottenere una maggiore pertinenza, gli utenti passivi possono diventare utenti interessati e partecipativi.

3. Coinvolgimento

La pubblicità è sempre stata un tipo di comunicazione principalmente a senso unico. Ora non più. Nell'ambiente digitale attuale, i consumatori interagiscono attivamente durante le loro esperienze online. Inoltre, decidono quando, dove e come interagire. Sviluppare l'interesse per un brand oggi significa creare esperienze che coinvolgano davvero e in modo pertinente i consumatori.

In che modo i brand possono trasformare queste realtà in messaggi di marketing vincenti? Con l'approccio programmatico si hanno i seguenti vantaggi:

  • Interazione diretta con i segmenti di pubblico, su larga scala
  • Coinvolgimento su tutti i dispositivi e con tutti i formati
  • Accesso a uno spazio pubblicitario di alta qualità
  • Misurazione degli elementi che contano

La pubblicità programmatica consente agli inserzionisti di rispondere ai segmenti di pubblico in tempo reale con messaggi pertinenti e interessanti creatività, pertanto è uno strumento imbattibile per generare interesse verso i prodotti, per acquisire nuovi clienti e creare un seguito di veri o propri appassionati.

Le informazioni sul pubblico e la tecnologia sono utilizzate per personalizzare i messaggi in base all'utente, al momento e al contesto più adatti. In questo modo, i brand possono reagire ai segnali in tempo reale in base alle impressioni, su dispositivi e canali diversi.

In passato la pubblicità programmatica ha riscosso un certo successo con le campagne direct response, tuttavia la tecnologia programmatica ha compiuto grandi passi in avanti per rispondere anche alle esigenze delle campagne orientate al brand. Le misurazioni relative al brand, la qualità dello spazio pubblicitario e la flessibilità in termini di creatività stanno aprendo la strada alla pubblicità programmatica.

Mai come ora la pubblicità correlata ai brand nell'era digitale è stata così efficiente ed efficace nel pubblicare su larga scala campagne orientate al brand altamente pertinenti, creative, reattive e misurabili. Se si seguono procedure collaudate e testate, si pongono le basi per il successo. La nostra guida in cinque passaggi alla pubblicità programmatica offre maggiori informazioni e tante idee per aiutare i professionisti del marketing orientati al brand e le agenzie a utilizzare gli acquisti programmatici per ottenere i risultati desiderati. Fate clic qui per scaricarla.