I ranking di velocità dei dispositivi mobili europei sono ora disponibili. Dove si posiziona il tuo sito?

Marcin Karnowski Ottobre 2017 Mobile, Dati e Strumenti di Misurazione

Metà di tutto il traffico web ora proviene dai dispositivi mobili; tuttavia, secondo un recente studio, le aziende europee non sono pronte per accelerare e cogliere l'opportunità. In questo articolo, esamineremo il motivo per cui tempi di caricamento lunghi rappresentano un grande ostacolo per i tuoi clienti e illustreremo alcune delle azioni che puoi eseguire per adeguare la velocità del tuo sito alle richieste del mercato.

I professionisti del marketing concordano su una cosa: chi usa un dispositivo mobile presta attenzione alla velocità. Che stia pagando bollette, acquistando prodotti o servizi oppure semplicemente facendo clic su articoli per leggerli, il tempo è sempre un fattore importantissimo e a nessuno piace aspettare.

Con un sito lento si rischia di perdere rapidamente clienti

Secondo un recente studio, il 53% degli utenti che visitano un sito per dispositivi mobili se ne va se il tempo di caricamento è pari o superiore a tre secondi1. E la situazione peggiora rapidamente all'aumentare del tempo di caricamento della pagina. Ad esempio, se gli utenti dei dispositivi mobili vengono tenuti in attesa solo da 1 a 5 secondi, le probabilità che rimbalzino aumentano del 90%. Aggiungendo solo un altro secondo, si registra un'impennata fino al 106%2.

Pertanto, data l'importanza della velocità, quali sono le prestazioni attuali dei siti per dispositivi mobili in Europa? Per scoprirlo, Google ha sottoposto a un test di velocità le pagine di destinazione degli annunci per dispositivi mobili in 17 paesi europei e in 11 settori diversi. È emerso che, attualmente, il tempo medio di caricamento è di 9,124 secondi, cioè oltre 6 secondi in più rispetto al tempo auspicato di tre secondi. I siti che hanno registrato le migliori prestazioni appartenevano alla categoria Piccola pubblicità e annunci locali, con un tempo medio di caricamento della pagina di destinazione di 8,148 secondi, mentre per i siti appartenenti alle categorie Finanza e Istruzione e pubblica amministrazione i valori registrati sono stati rispettivamente di 8,227 e 8,600 secondi. Probabilmente per ironia della sorte, data la natura spesso impulsiva dello shopping online, i siti retail si sono dimostrati i più lenti, arrancando a 10,290 secondi, seguiti più o meno a ruota dai siti del settore Auto e motori a 10,259 secondi.

1 ranking di velocità dei dispositivi mobili europei sono ora disponibili. Dove si posiziona il tuo sito?

Tali velocità dovrebbero fungere da campanello d'allarme per le aziende europee. Tuttavia, poiché ora quasi un acquisto online su tre3 avviene sui dispositivi mobili, aumentare la velocità per sfruttare questa opportunità offre grandi vantaggi.

Come aumentare la velocità del sito

La buona notizia è che l'aumento della velocità del sito per dispositivi mobili non deve essere necessariamente un processo molto lungo o complesso. Consideralo come un trasloco in una nuova casa, che avviene molto più facilmente se si adottano i seguenti accorgimenti:

  • Apri per prime le casse con gli oggetti di cui non puoi fare a meno Dai la priorità ai contenuti above the fold. In tal modo, gli utenti considerano il tuo sito come completamente caricato molto prima e possono iniziare a fare shopping più rapidamente. Se hai più file JS e CSS, fai in modo che vengano caricati in seguito, quando gli utenti iniziano a leggere e interagire.
  • Riduci il numero di viaggi tra l'abitazione e il furgone Ogni risorsa sul tuo sito per dispositivi mobili rende necessarie richieste aggiuntive dal server. Pertanto, cerca di raggruppare insieme i file simili (ad es. JS con JS, CSS con CSS e così via). È possibile inoltre combinare piccole immagini inferiori a 10 kB in un formato sprite o web.
  • Le scatole leggere sono più facilmente trasportabili Le immagini di grandi dimensioni richiedono più tempo per caricarsi e rallentano il sito. Se possibile, comprimi le immagini a dimensioni inferiori a 100 kB. GZIP può ridurre le dimensioni anche delle risorse basate su testo, come i file CSS o JS, fino a un massimo del 70-80%.

La velocità del tuo sito per dispositivi mobili è adeguata?

Misura le prestazioni del tuo sito per dispositivi mobili utilizzando il nostro strumento Test My Site gratuito. Confronteremo inoltre il tuo sito con altri dello stesso settore e mostreremo l'impatto che puoi ottenere sulla tua attività apportando le correzioni da noi suggerite.

In attesa del prossimo miliardo di utenti, Trivago scommette sul futuro dei dispositivi mobili e passa alle applicazioni web progressive