Collaborare con i creator

Aprile 2018 Video

Trai vantaggio dagli utenti fedeli collaborando con i creator di YouTube. Definisci l'ambito della collaborazione con un briefing creativo chiaro. Usa le relazioni instaurate dai creator con i loro fan per condividere il tuo messaggio con i segmenti di pubblico più difficili da raggiungere.

Chi sono i creator di YouTube?

Un creator di YouTube è chiunque faccia video per YouTube. Questo è il bello della piattaforma: tutti hanno una voce e tutti possono avere un canale.

I creator di successo sono esperti di marketing con un talento nel trovare modi innovativi per relazionarsi con gli utenti. E sono abili nel costruire community estese, con un pubblico che va da centinaia a milioni di utenti. Le ricerche dimostrano che la presenza di celebrità negli annunci è associata a un incremento nella percezione del brand e nelle percentuali di visualizzazioni complete.1 E benché questa tattica resista alla prova del tempo, tieni a mente che il concetto odierno di celebrità va ben oltre i successi di botteghino. Il 70% degli iscritti a YouTube dichiara di immedesimarsi di più con i creator di YouTube che con le celebrità tradizionali.2

  • I creator spaziano dai vlogger che caricano video dallo smartphone a veri e propri team di produzione che fanno riprese di contenuti di qualità televisiva con copione.
  • Il 61% degli iscritti a YouTube dichiara che la sua visione di un brand è stata influenzata da un creator.3
  • I creator di successo stanno diventando delle icone. I Millennial pensano che le star di YouTube dettino la moda più delle celebrità.4
  • Inoltre, nel decidere cosa comprare, 6 iscritti a YouTube su 10 preferiscono seguire il consiglio di un creator piuttosto che del loro beniamino del cinema o della TV.5
  • I creator hanno una mentalità tesa agli affari. Dipendono dai loro contenuti e vogliono avere relazioni durature e reciprocamente vantaggiose con i brand.

Cose da ricordare

  1. Collaborando con i creator di YouTube, hai la possibilità di trasmettere il messaggio del tuo brand a un pubblico più vasto.
  2. I creator di YouTube sono più influenti delle celebrità tradizionali.6

I vantaggi della collaborazione con i creator di YouTube

Ci sono milioni di creator su YouTube. I loro video raggiungono più di un miliardo di persone e coprono quasi tutti gli argomenti immaginabili. Collaborando con i creator, potrai condividere il messaggio del tuo brand in modo genuino e coinvolgente.

  • I creator hanno costruito solide relazioni con i loro fan, relazioni che sfruttano per promuovere i brand in cui credono.
  • I creator sono esperti nella programmazione su YouTube e possono aiutarti a condividere il messaggio del tuo brand con segmenti di pubblico difficili da raggiungere perché non utilizzano i media tradizionali.
  • I creator sono svegli. Lavorare con loro può essere un modo veloce e conveniente per integrare il lavoro delle agenzie creative tradizionali.

Dritte per lavorare con i creator

Questa sezione tratta dei diversi tipi di collaborazione con i creator, di come iniziare e delle best practice per una campagna di successo.

Come sono le collaborazioni con i creator?

Non esiste un approccio standard, quindi considera ciascun tipo di campagna singolarmente per scoprire cosa funziona meglio per te. Gli approcci non si escludono a vicenda e capita spesso che gli inserzionisti li usino insieme in base alle specifiche della campagna, agli obiettivi ed ai tipi di risorse che vogliono ricavare dalla collaborazione.

  • Posizionamento del prodotto

I creator inseriscono il tuo prodotto in video che farebbero comunque. Questo approccio leggero di menzione del tuo brand è economicamente vantaggioso e non prosciuga le risorse dell'inserzionista né richiede troppa supervisione creativa o del brand.

  • Inserimento personalizzato

Un segmento o video dedicato prodotto e distribuito dal creator nel suo canale (ad esempio: un video del creator che prova il tuo prodotto). Benché più costoso, questo approccio è perfetto per gli inserzionisti che cercano opportunità narrative efficaci.

  • Video dell'inserzionista

Video di proprietà del brand prodotto da o con la presenza di creator e progettato per i formati di annunci di YouTube, come TrueView. Questi video consentono un maggior controllo creativo e possono rivolgersi a utenti specifici.

  • Amplificazione social

La pubblicità sui social di un creator partecipante è spesso inclusa nella collaborazione. L'amplificazione social può favorire un ritorno di traffico al contenuto video e l’instaurarsi di un rapporto con i fan.

  • Collaborazione a 360°

Una combinazione delle tattiche precedenti, in genere per un periodo di tempo esteso e che può includere altre estensioni come apparizioni, esclusività di categoria, contratti di licenza, ecc.

Identificare gli influencer giusti

È utile familiarizzare con creator di YouTube che potrebbero essere adatti per la tua campagna, ma cerca di non fissarti troppo su singoli creator perché potrebbero non essere disponibili. Un approccio più ponderato è identificare un gruppo di creator con le caratteristiche che cerchi e ispirarti ai loro programmi per farti un'idea di come dovrebbero essere i video collaborativi.

  • Cerca creator su YouTube. Iscriviti e guarda i video del creator per familiarizzare con i suoi programmi, il tono, l’agenda di lancio, ecc.
  • Non sai da dove cominciare? La funzione Creator Services Directory (Elenco creator) riporta più di 200 aziende, comprese piattaforme come FameBit che mettono in contatto brand e influencer

Lavorare con i creator

Puoi contattare i creator direttamente o assumendo terzi che supervisionino il processo. Ecco alcuni approcci:

  • Collaborazione con i creator

Gestire il processo direttamente con i creator di contenuti può essere economicamente vantaggioso e utile per coltivare un rapporto prezioso per il tuo brand. Tieni a mente che potrebbero essere necessarie altre risorse, e tempo, per identificare gli influencer, negoziare il contratto e gestire le campagne.

  • Reti multicanale

Le reti multicanale (MCN, Multi-Channel Network) rappresentano determinati creator di YouTube e altre piattaforme digitali. Offrono l'ideazione pre-vendita e gestiscono il processo di post-vendita: contratto, gestione del progetto, ecc. Molte MCN offrono anche capacità di produzione che possono integrare le risorse dei singoli creator.

  • Piattaforme

Piattaforme come FameBit, che mettono in contatto brand e influencer, rendono più flessibile il marketing dell'influencer. Forniscono software che gestiscono il processo dall'inizio alla fine: identificazione dei creator, briefing, condivisione delle proposte, contratto, gestione del processo di approvazione creativa e non solo.

  • Agenzie PR e/o social

Molti hanno team che si occupano del marketing dell'influencer. Possono aiutarti a stare dietro alle tendenze nello spazio social e video e sono particolarmente utili per le campagne multi-creator in cui i creator producono gran parte dei contenuti.

  • Agenzie di talenti

I migliori creator di YouTube sono delle vere e proprie celebrità, quindi non sorprende che molti di loro abbiano anche firmato con agenzie di gestione dei talenti tradizionali. Potrebbero essere la scelta giusta se stai pensando a collaborazioni multipiattaforma a lungo termine.

  • Case di produzione

Prendile in considerazione per le campagne incentrate su contenuti dell'inserzionista e/o video del canale del creator che richiedono capacità di produzione che vanno oltre ciò che un singolo creator può offrire

Crea un briefing per definire l'ambito

Hai deciso di voler lavorare con un creator. Cosa devi fare ora? Il primo passo è creare un briefing con una chiara visione di ciò che vuoi ottenere. Ecco alcuni importanti elementi da includere:

  • Logistica

Il budget e la tempistica della campagna proposta. Questo permetterà di determinare il livello di talento, la quantità di video e le specifiche di produzione.

  • Obiettivo

Descrivi lo scopo della campagna. Comprendi qualsiasi sfida il tuo brand stia affrontando e gli approfondimenti che hanno ispirato la tua strategia. Sii più chiaro possibile e concentrati sul ruolo che la collaborazione con il creator avrà nell'intera campagna.

  • Successo

Quali metriche userai per definire il successo? E come pensi di monitorarle?

  • Risultati attesi

Quanti video ti aspetti? Dove saranno trasmessi? Come pensi di distribuirli?

  • Approfondimenti

Cosa hai imparato sul tuo pubblico che aiuterà i creator a trovare le idee più convincenti? Includi ricerche di mercato, dati o approfondimenti sui clienti.

  • Pubblico

A chi vuoi rivolgerti? Condividi qualsiasi informazione importante tra cui età, sesso, interessi, ecc.

  • Inclusioni

Cose che non possono mancare o da evitare. Alcuni esempi sono i diritti di utilizzo dei media, i requisiti di sicurezza del brand, le impostazioni di monetizzazione, la conformità con la Federal Trade Commission, i requisiti del sindacato attori e l’esclusività di categoria. Affronta questi requisiti prima di firmare qualsiasi contratto.

  • Messaggio creativo

Informazioni sulla personalità del tuo brand, cosa prevede e cosa non prevede, e qualsiasi messaggio chiave. Ciò è fondamentale per garantire la coerenza.

  • Spunti di riflessione

Ad esempio, video di campagne precedenti che mostrino ciò che speri di ottenere.

  • Controllo creativo

La collaborazione con i creator prevede la rinuncia a parte del controllo creativo. Assicurati di fornire feedback in anticipo e durante la fase di creazione della scaletta, poiché dover girare di nuovo richiede in genere costi ulteriori.

Best practice e altre considerazioni

  • Fidati dei creator, conoscono il loro pubblico.
  • Trova creator che condividono i tuoi valori e sono appassionati del tuo brand.
  • I tempi di esecuzione variano da progetto a progetto. Una volta firmati i contratti, prevedi tre mesi per l'esecuzione, compreso un mese e mezzo per produrre i contenuti una volta firmato il contratto.
  • Di solito, i creator posseggono i contenuti che producono. Dovrai ottenere l'autorizzazione per utilizzare il contenuto, pubblicarlo sul tuo sito web, ecc.
  • Molti inserzionisti scelgono di disattivare la pubblicità su contenuti sponsorizzati per massimizzare le visualizzazioni ed evitare che appaiano annunci della concorrenza. Tieni a mente che i creator fanno affidamento sui proventi pubblicitari e potrebbero chiedere di integrare tale compenso nella propria tariffa.
  • Sii trasparente, la Federal Trade Commission chiede ai creator di dichiarare quando il contenuto è sponsorizzato.
  • Prendi in considerazione l'idea di integrare la distribuzione organica con quella a pagamento.
  • Il prezzo varia in base alle specifiche di un particolare progetto. Tieni a mente che le collaborazioni con i creator spesso comprendono la produzione e la distribuzione e sono strutturate su base costo per visualizzazione.
  • Identifica un punto di contatto principale che gestirà la collaborazione.
  • Su YouTube emergono sempre nuove tendenze. Tenersi al passo con esse è un ottimo modo per rendere il tuo brand più interessante e riconoscibile.
Macy’s ha organizzato un festival di musica per raggiungere i Millennial nei loro micro-momenti dedicati alla moda da festival. Al concerto Summer Vibes si sono esibite le star di YouTube, Todrick Hall, The Gardiner Sisters, AJ Rafael e Macy Kate. Il risultato? Più di 4 milioni di visualizzazioni, un incremento del 60% nella considerazione dei prodotti da festival e un aumento del 15% nelle ricerche del termine Macy's su Google e YouTube.* Scopri di più su Think with Google: Macy's Breaks into Festival Fashion with its Own Summer Vibes Concert on YouTube (Macy's irrompe nella moda da festival con il suo concerto Summer Vibes su YouTube).
Ottimizzazione organica