Il Guardian ha osservato la transizione del proprio pubblico verso le piattaforme mobili rilevando che gli utenti leggono più contenuti, trascorrono più tempo e risultano più coinvolti e interattivi tramite app piuttosto che sul Web. Davanti a un pubblico con una simile conformazione, ovvero con utenti di app da 10 a 20 volte più interessati rispetto agli utenti web medi, ha senso investire nello sviluppo di applicazioni con funzionalità specifiche pensate per i dispositivi mobili, tra cui la personalizzazione e le notifiche. Le recensioni su Google Play fungono da prezioso feedback e consentono al brand di migliorare il prodotto costantemente.

Poter contare su utenti coinvolti e interattivi è di fondamentale importanza. Di fatto, per svariate ragioni questo è più importante che avere semplicemente un numero elevato di utenti.

Anthony Sullivan, Director of Product, The Guardian