Discovery Limited è una società sudafricana di servizi finanziari che opera nei settori della sanità, delle assicurazioni sulla vita e a breve termine, dei prodotti relativi a investimenti e risparmi e del benessere. Fondata nel 1992, Discovery ha una mission ben precisa: migliorare la salute e la vita delle persone e offrire soluzioni che garantiscano la loro protezione.

Per l'azienda, il mobile rappresenta un'opportunità per raggiungere e comunicare con i consumatori nei momenti decisivi. Al fine di ottenere più conversioni dai dispositivi mobili, Discovery ha sperimentato nuove soluzioni indipendenti dall'uso di un sito web, focalizzate su tattiche specifiche per il mobile, quali le chiamate e gli SMS. Tuttavia, fino a poco tempo fa, la loro capacità di monitorare queste fonti era limitata.

Il team dell'impresa voleva riuscire a misurare con precisione il numero di lead e il loro costo, monitorare i tassi di conversione delle chiamate per poi confrontarli con altre fonti di lead e, infine, perfezionare la propria strategia per i dispositivi mobili allo scopo di incrementare il volume di lead. Per misurare il rendimento e il ritorno sull'investimento delle proprie campagne di sola chiamata e delle estensioni di chiamata, Discovery ha scelto di utilizzare il monitoraggio delle chiamate di AdWords.

Grazie a tale funzione, che viene applicata ai numeri di inoltro di Google, Discovery è stata finalmente in grado di monitorare diversi dati quali la durata delle chiamate, l'ora di inizio e fine, il prefisso del chiamante e se la chiamata è stata inoltrata. Inoltre, ha potuto anche conteggiare le chiamate telefoniche di una certa durata come conversioni e utilizzare le strategie di offerta automatica per aumentare le probabilità che si verifichi una conversione.

Questo utile strumento ha aiutato la società a misurare l'impatto delle chiamate come fonte di lead e ha fornito le informazioni necessarie per generare ulteriori lead. Ad esempio, durante una campagna promozionale del prodotto Discovery Insure, con l'introduzione del monitoraggio delle chiamate il volume dei lead attribuiti alla rete di ricerca è aumentato del 28%. Grazie all'inclusione dei dati sulle chiamate, il costo per lead complessivo è diminuito di oltre il 5% e sono stati registrati tassi di conversione delle chiamate superiori del 239% rispetto al tasso di conversione medio sulla rete di ricerca. Infine, sempre in seguito all'attivazione del monitoraggio delle chiamate, il tasso di conversione da dispositivo mobile della campagna è aumentato del 18%.

Il valore aggiunto offerto dal monitoraggio dei lead di chiamata provenienti dalla rete di ricerca ci ha consentito di comprendere meglio l'impatto di quest'ultima sulle chiamate in entrata e di ottimizzare le nostre procedure in base a tali lead.

Lida Sinclair, Head of Digital Marketing, Discovery Limited

Nel frattempo, durante una campagna del prodotto Discovery Health, il monitoraggio delle chiamate ha fatto aumentare dell'11% i volumi dei lead attribuiti alla rete di ricerca. Il costo per lead complessivo è diminuito di quasi il 5% in seguito all'introduzione dei dati sulle chiamate e sono stati registrati tassi di conversione delle chiamate superiori del 290% rispetto al tasso di conversione medio sulla rete di ricerca. Infine, sempre grazie all'attivazione del monitoraggio delle chiamate, il tasso di conversione da dispositivo mobile è aumentato del 14%.

"Il valore aggiunto offerto dal monitoraggio dei lead di chiamata provenienti dalla rete di ricerca ci ha consentito di comprendere meglio l'impatto di quest'ultima sulle chiamate in entrata e di ottimizzare le nostre procedure in base a tali lead", spiega Lida Sinclair, Head of Digital Marketing presso Discovery. D'ora in avanti, il team dell'azienda ha intenzione di ottimizzare in base ai lead di chiamata ogni volta che vengono utilizzate le offerte automatiche.