Quale aiuto i brand possono offrire durante l'emergenza coronavirus? Ce lo dicono i dati di Google Trends

Tara Walpert Levy / Aprile 2020 / Insight sul Consumatore

L'altro giorno ho deciso di cimentarmi con il pane fatto in casa. Poi ho anche comprato i materiali per diversi progetti fai-da-te (e ne ho persino completati alcuni). Per chi mi conosce, questi sono segni inconfutabili che anche io mi sto adattando a questi tempi senza precedenti. E so di non essere da sola . A causa del lockdown, molti di noi si sono ritrovati a svolgere attività che solo qualche settimana fa non pensavamo nemmeno lontanamente di fare.

L'interesse di ricerca per "fai da te" è aumentato in tutto il mondo negli ultimi mesi. Alcune cercano informazioni per realizzare igienizzanti per le mani o dispositivi di protezione, altri su attività come il giardinaggio o la costruzione di una serra1.

Non c’è dubbio che trovare un hobby o sviluppare nuove abilità sia una cosa positiva, ma la verità è che la vita quotidiana e quella lavorativa a cui eravamo abituati non esistono più. Questa pandemia avrà un impatto su tutti. Il comportamento dei consumatori cambia giorno dopo giorno e la domanda più ricorrente posta dai professionisti del marketing è: “Cosa possiamo fare per essere d’aiuto ai nostri clienti in questo periodo particolare?”

I dati di Google possono offrire informazioni preziose in tal senso. In generale, analizzando i dati di Google sulle ricerche eseguite dalle persone, stiamo osservando cinque comportamenti in tutti i mercati.

Cosa stanno cercando le persone durante l'emergenza coronavirus

Quale aiuto i brand possono offrire durante l'emergenza coronavirus? Ce lo dicono i dati di Google Trends

Ottenere informazioni importanti

Il coronavirus ha indubbiamente stravolto la nostra vita quotidiana. Mentre i rivenditori si stanno adattando con le consegne a domicilio o la vendita online, le scuole sono chiuse e molti lavorano da casa, le persone cercano informazioni precise e chiare su dove, come e quando acquistare beni di prima necessità.

Di conseguenza, l'interesse di ricerca correlato alla vendita al dettaglio ha avuto un aumento considerevole negli ultimi mesi2. Ora che le persone escono soltanto per fare la spesa al supermercato, si è registrato un aumento nella ricerca di domande tipo “si può congelare?” ("can you freeze") nel Regno Unito3 e “consegna a domicilio” ("livraison à domicile")4 in Francia . Abbiamo notato anche un aumento di interesse per lavori con contratto a breve termine in Germania5 ("kurzarbeit arbeitnehmer") e per agevolazioni sul mutuo in Italia ("sospensione rate mutuo")6.

Come rendersi utile

  • Accetta la nuova realtà.
  • Fornisci al pubblico informazioni credibili, dettagliate e aggiornate sulle tue attività. Sottolinea che sei pronto ad aiutare.
  • Comunica periodicamente sul sito web, sui blog, sui profili social e sulla pagina Google My Business per tenere aggiornato il pubblico.
  • Sii flessibile: offri ai clienti opzioni di cancellazione e rimborso e servizi di assistenza.

Scoprire nuovi modi di relazionarsi

Anche se è richiesto il distanziamento fisico, stiamo scoprendo nuovi modi di relazionarci con gli altri, in modo virtuale o tra le mura domestiche. Su YouTube, ad esempio, abbiamo osservato un aumento dei video di tipo "con me", in cui le persone si riprendono mentre svolgono azioni comuni come cucinare, fare le pulizie o fare shopping. In queste settimane i creator di YouTube invitano il pubblico a seguirli creando contenuti quali "cucina con me" oppure "studia con me".

Le persone stanno inoltre cercando nuovi modi di connessione a distanza. L'interesse di ricerca per i videogiochi multiplayer è aumentato negli ultimi mesi in tutto il mondo, ma in particolare in Italia e Canada8, così come l'interesse di ricerca per "aperitivo virtuale" specialmente negli Stati Uniti9.

Creare nuove community e relazioni

  • Cerca nuovi modi per connetterti per i tuoi clienti sia su scala locale che globale.
  • Valuta il ruolo che il tuo brand può avere nella creazione o nel miglioramento di esperienze condivise virtuali o di altro tipo.

Adattarsi alla nuova quotidianità

Man mano che routine e orari cambiano per adattarsi alla necessità di isolamento, cambiano anche le abitudini. Ad esempio, negli Stati Uniti e in Canada l'interesse di ricerca per "fai da te" segna un picco verso mezzogiorno nei fine settimana, ma anche un leggero incremento la sera verso le 22:00 o le 23:0010.

L'attività fisica in casa sta inoltre diventando sempre più popolare nel mondo. Ad esempio, abbiamo notato un interesse di ricerca crescente per "cyclette" in tutti i paesi, specialmente in Spagna e Francia11, e per "pesi da palestra" nel Regno Unito12.

Un adattamento notato da tutti, che riguarda sia i notiziari locali o nazionali che i programmi serali, è che le riprese negli studi televisivi stanno lasciando il posto a filmati girati tra le mura domestiche. Il pubblico sembra apprezzare questi contenuti prodotti con mezzi di fortuna, come accade con gli show televisivi domestici di tendenza di Jimmy Fallon e Stephen Colbert negli Stati Uniti13.

Adattarsi alle nuove abitudini

  • Fai sapere alle persone che esistono soluzioni.
  • Cerca di capire quando le persone hanno davvero bisogno di te, sfruttando sia i tuoi dati proprietari (come l'analisi del sito o i tassi di apertura email) che Google Trends e adatta di conseguenza la tua strategia di comunicazione.
  • Aggiorna o pubblica spesso. C'è bisogno di contenuti che informino, intrattengano, consentano di connettersi e promuovano il benessere.

Elogiare chi sta lavorando duramente

Abbiamo notato tutti il crescente apprezzamento verso i nuovi eroi di ogni giorno che sono tra noi. Che si tratti di operatori sanitari in prima linea nell'emergenza o cassieri e addetti alle consegne che ci consentono di avere a disposizione beni necessari, molti stanno mettendo a repentaglio la propria salute e sicurezza per aiutare gli altri.

Ad esempio, in tutto il mondo è aumentato l'interesse di ricerca per "un applauso per gli operatori sanitari", ovvero il modo in cui recentemente nel Regno Unito il pubblico ha onorato i dipendenti del sistema sanitario nazionale in un momento di solidarietà. Anche in altri paesi l'idea di "ringraziare i lavoratori essenziali" ha rapidamente acquistato popolarità nell'interesse di ricerca14.

Supportare gli eroi

  • Osserva le persone che stanno aiutando e trova modi per sostenerle o onorarle.
  • Valuta chi sono gli eroi tra i tuoi dipendenti o clienti e anche nella comunità locale.
  • Valuta come puoi offrire un contributo al di fuori delle risorse umane, ad esempio con la tua tecnologia, il rigore delle tue attività o le tue attrezzature.

Prendersi cura di sé stessi e degli altri

Se da un lato la noia, l'ansia e l'incertezza si fanno strada, dall'altra le persone reagiscono prendendosi cura dei propri bisogni fisici e psicologici e di quelli di familiari e amici. Abbiamo notato un maggiore interesse di ricerca per "puzzle", in particolare negli Stati Uniti, in Australia e in Canada15. Negli Stati Uniti, inoltre, tra le 23:00 e le 3:00 stiamo osservando un picco dell'interesse di ricerca per "rilassamento", forse perché le persone cercano un modo per addormentarsi16.

Sono aumentate anche le ricerche di tour virtuali ("visita virtual") in Spagna17 e zoo dal vivo ("live zoo") nel Regno Unito18, a dimostrazione del fatto che le persone cercano nuove esperienze al di fuori delle mura domestiche. Anche i progetti di giardinaggio sembrano essere di tendenza, con un aumento dell'interesse di ricerca per l'allestimento dei giardini domestici, in particolare in Australia e negli Stati Uniti19.

Trovare modi per arricchire la vita quotidiana

  • Facilita le collaborazioni virtuali con gli spazi all'aperto e le istituzioni culturali che le persone desiderano visitare.
  • Partecipa alla conversazione sulla salute e il benessere in casa.
  • Affidati alle piattaforme e ai formati più consoni per chi sta in casa.

Più un brand si dimostra utile, più sarà apprezzato ora e nel lungo termine. L'84% dei consumatori statunitensi oggetto di un sondaggio ha dichiarato che il comportamento delle aziende e dei brand nel mercato attuale sarà importante per la fedeltà degli utenti in futuro20. Stiamo vivendo tempi duri, ma li supereremo insieme e anzi, speriamo di uscirne più forti di prima.


Come offrire una migliore esperienza d’acquisto in questo momento? 3 consigli e un tool gratuito: Grow My Store