Insight da Google Trends: in aumento le ricerche legate al lavoro e ai viaggi

Lucy Sinclair / Luglio 2020

Lucy Sinclair è responsabile per l'area EMEA del team delle analisi di mercato di Google, che si occupa di studiare i cambiamenti nel comportamento dei consumatori. In questo articolo, che verrà aggiornato periodicamente, Lucy riassume gli interessi principali del pubblico in questo momento senza precedenti.

La pandemia da coronavirus ha avuto ripercussioni sulla vita di tutti nel mondo. Dal momento che le necessità dei consumatori sono mutate, i professionisti del marketing si trovano di fronte a nuove sfide. Per aiutarti a comprendere le esigenze più importanti dei clienti e rimanere utile e pertinente in questo periodo senza precedenti, condivideremo periodicamente informazioni aggiornate di Google Trends sulle ricerche nella regione EMEA. Puoi anche utilizzare Google Trends in autonomia per analizzare all'istante la continua evoluzione degli interessi di ricerca.

A mano a mano che le persone si adattano alla situazione attuale e i trend iniziano a essere più coerenti, concentriamo le nostre analisi sulle variazioni a livello generale nel comportamento dei consumatori, per capire quale potrebbe essere l'impatto sul lungo periodo una volta terminato il lockdown nel mondo.

I cinque aspetti principali che analizzeremo in questo articolo sono:

  1. Come si sentono le persone: benessere, contatti con gli altri e comunità
  2. Cosa sanno: ricerca di informazioni puntuali e precise da fonti affidabili
  3. Come si guadagnano da vivere: che cosa cambia per lavoro e finanze
  4. Come imparano: insegnamento formale e informale per bambini e adulti
  5. Cosa fanno: nuovi modi di spendere denaro e impiegare il tempo
Approfondimenti sulle ricerche per aiutarti a capire le esigenze dei consumatori in questi tempi di incertezza – Edizione del 22 giugno 2020

Abbiamo iniziato queste analisi dei dati di Google Trends per identificare le variazioni nei comportamenti dei consumatori provocate dalla pandemia da coronavirus e dalle restrizioni legate al confinamento, ma ci sono state di grande aiuto mettere in evidenza anche altri argomenti che rappresentano vere priorità per le persone in qualsiasi momento.

Questa settimana notiamo un aumento nell'interesse di ricerca per il movimento Black Lives Matter. Sono in molti nella regione EMEA e in tutto il mondo a utilizzare la Ricerca Google per informarsi, fare donazioni e dimostrare concretamente il proprio impegno per eliminare le diseguaglianze e le ingiustizie razziali.

L'emergenza COVID-19 ha amplificato la frustrazione e la rabbia nelle persone, che si chiedono come la società possa essere più giusta per tutti indistintamente. Quale aiuto possono dare i brand? Nonostante le implicazioni sociali e politiche a lungo termine siano ancora da stabilirsi in questa nuova realtà della pandemia, le persone vogliono vedere che i brand si muovono nella direzione giusta e intervengono ora, applicando criteri di pari opportunità nelle assunzioni e nella retribuzione, investendo nelle comunità più svantaggiate, combattendo la discriminazione razziale e altro ancora.

1. Le persone vogliono informarsi, fare donazioni e intervenire a sostegno del movimento Black Lives Matter

Nelle scorse settimane in tutta la regione EMEA sono aumentate le ricerche correlate al movimento Black Lives Matter. Google Trends mostra un certo aumento nell'interesse legato all'approfondimento del tema, alle donazioni e all'impegno concreto, in modo sicuro, dal momento che il rischio del COVID-19 è sempre presente nella mente di molti degli utenti che ricercano modi di unirsi alle proteste.

Sono aumentate le ricerche di "come protestare in sicurezza" ("how to protest safely") in tutto il mondo; "significato di Black Lives Matter" ("black lives matter significado") e "Juneteenth" ("juneteenth") in Spagna; "traduzione di Black Lives Matter" ("traduction black lives matter") in Francia; "black lives" in Kenya; "donare a Black Lives Matter" ("black lives matter donate") e "come contribuire" ("ways to help") nel Regno Unito; "antirazzismo" ("anti racism") nei Paesi Bassi; e "contro il razzismo" ("gegen rassismus") in Germania.

Approfondimenti sulle ricerche per aiutarti a capire le esigenze dei consumatori in questi tempi di incertezza – Edizione del 22 giugno 2020

2. Continuano ad aumentare le ricerche per "vicino a me" e "nei dintorni"

Nella scorsa edizione abbiamo visto come il rilassamento delle misure restrittive del lockdown in tutta la regione EMEA ha coinciso con un mutamento delle ricerche da "cosa è aperto" ad "aperto vicino a me". Si tratta di un trend che è prevalso nelle ultime settimane, mentre un numero sempre crescente di consumatori cerca di fare acquisti localmente utilizzando termini di ricerca quali "nei dintorni" e "vicino a me".

Ad esempio, Google Trends mostra un aumento dell'interesse di ricerca per ristoranti, pizzerie e altro ancora "nelle vicinanze" in Italia; ufficio postale, rifornimento benzina, copisterie e così via con il qualificatore "vicino a me" ("near me") in Sudafrica; "negozi vicino a me" di moquette, tessuti, piastrelle e simili ("shops near me") nel Regno Unito; "concessionari auto nelle vicinanze" ("händler in der nähe") in Germania; e ristoranti, caffè, cinema "nelle vicinanze" (à proximité) in Francia.

3. Le ricerche correlate al lavoro sono ancora in aumento

Sin da quando abbiamo iniziato ad analizzare i trend di ricerca diversi mesi fa, a causa della chiusura delle attività e della cassa integrazione, le principali preoccupazioni delle persone si sono incentrate sull'incertezza rispetto al posto di lavoro, sui curriculum e sulle domande d'impiego. Si tratta di una tendenza che non scomparirà facilmente nell'immediato, dal momento che gli effetti a lungo termine della pandemia e delle limitazioni dei lockdown hanno avuto larghe ripercussioni sull'occupazione. Dall'analisi dei dati del mese scorso è emerso che le ricerche legate al lavoro continuano ad aumentare a ritmo costante in tutto il mondo. Ora che molti studenti universitari e della scuola superiore stanno per affacciarsi sul mercato del lavoro durante le vacanze, in molti cercano di aggiornare i curriculum e trovare opportunità di impiego estivo.

Google Trends mostra una crescita delle ricerche di "modello curriculum" in Italia e in Arabia Saudita ("نماذجسيرةذاتية"); "curriculum studente" ("CV étudiant") in Belgio; "lavoro estivo" ("job été") in Francia; "offerta di lavoro" ("job vacancy") negli Emirati Arabi Uniti; "job vacancy in" ("job vacancy in") Lagos, Nigeria, e così via nella Nigeria; e "lavori per espatriati" ("expatriates jobs") in Arabia Saudita.

Approfondimenti sulle ricerche per aiutarti a capire le esigenze dei consumatori in questi tempi di incertezza – Edizione del 22 giugno 2020

4. Aumentano le ricerche di "idee" e "fai da te" ora che i consumatori cercano ispirazione

I consumatori si rivolgono sempre più a risorse online come Ricerca Google e YouTube per trarre ispirazione e imparare nuove competenze. Notiamo una particolare inclinazione a livello globale verso le ricerche contenenti "idee" o "fai da te". Dalle ricette di piatti fatti in casa per i picnic a suggerimenti su regali fai da te per i compleanni o la Festa del Papà, celebrata in molti paesi all'inizio del mese, le persone cercano modi creativi e divertenti per ravvivare un po' l'atmosfera.

Nelle scorse settimane abbiamo registrato un aumento dell'interesse di ricerca su Google Trends rispetto a "idee per" ("ideas for") regali da uomo, oggettistica per la camera da letto, e così via, negli Emirati Arabi Uniti; "idee regalo" ("hediye fikirleri") in Turchia; biglietti di auguri, decorazioni e altro per "compleanno fai da te" in Italia; "fai da te facile" ("bricolage facile") in Francia; "idee per la camera da letto" ("bedroom ideas") nel Regno Unito; e "idee culinarie" ("food ideas") per un picnic al chiuso o all'aperto in Sudafrica.

5. Le ricerche nelle categorie correlate a viaggi, casa, giardinaggio ed elettronica hanno registrato un aumento

All'inizio del mese Google Trends ha mostrato che l'interesse di ricerca aveva iniziato a risalire nei verticali duramente colpiti dalla pandemia. Si tratta di un trend che ha continuato a crescere nelle scorse settimane. Non solo la categoria viaggi continua a recuperare, ma anche quelle relative a casa e giardino ed elettronica hanno visto un costante aumento dell'interesse di ricerca in tutta la regione EMEA.

Mentre in alcuni paesi continuano le restrizioni ai viaggi internazionali e i consumatori vengono incoraggiati ad astenersi dai viaggi a lungo raggio non essenziali, molti vacanzieri entusiasti non si lasciano certo scoraggiare e hanno iniziato a ricercare le migliori opzioni locali. È salito l'interesse di ricerca per "affittare una baita" ("hyra stuga") in Svezia; "cottage per vacanze" ("domki letniskowe") in Polonia; "affitti estivi" ("location vacances") in Francia"; "agriturismi con piscina" ("rurales con piscina") in Spagna; "zoo safari" ("safari park") nel Regno Unito; "biglietto aereo" ("uçak bileti") in Turchia; e "bonus vacanze" in Italia.

Approfondimenti sulle ricerche per aiutarti a capire le esigenze dei consumatori in questi tempi di incertezza – Edizione del 22 giugno 2020

Mentre i consumatori continuano a cercare modi di migliorare gli ambienti domestici e gli spazi all'aperto, sono aumentate le ricerche di "stufa a legna" ("poêle à bois"') e "home cinema" ("home cinéma") in Francia; "cuscini refrigeranti" ("kühlende kissen") e "monitor 4K" ("4k monitor") in Germania; "robot aspirapolvere" in Italia; "giochi per PC" ("pc gaming") e "divano in pelle" ("leather sofa") nel Regno Unito; "Smart TV LED HD" ("hd smart led tv") in Turchia; e "prezzi degli schermi" ("اسعارشاشات") in Egitto.

Scopri altre tendenze nei comportamenti di ricerca dei consumatori

Troverai tutte le analisi dei trend più recenti nella nostra raccolta di approfondimenti sulle ricerche. Anche se questa analisi offre un'istantanea aggiornata periodicamente delle tendenze e dei cambiamenti nel comportamento dei consumatori dell'area EMEA, potrebbe esserti utile esaminare queste informazioni con maggiore frequenza o per un determinato paese o area geografica. Per maggiori approfondimenti, consulta i dieci suggerimenti sull'utilizzo di Google Trends. Sarà sufficiente immettere nello strumento una parola chiave o un argomento per esplorare quasi in tempo reale le ricerche effettuate in tutto il mondo.

Raccolta: Gli insight di Google Trends per aiutarti a capire il comportamento dei consumatori durante l’emergenza coronavirus