Una nuova ricerca del Boston Consulting Group (BCG) ha rilevato che i publisher che adottano le nuove e sempre più numerose opportunità offerte dai sistemi programmatici traggono vantaggio dall'aumento misurato delle entrate e da un migliore posizionamento sul mercato a lungo termine.

BCG ha di recente portato a termine uno studio globale su 25 publisher di vari segmenti per capire meglio come i sistemi programmatici consentono ai publisher di conseguire i propri obiettivi.

I risultati hanno rivelato che i migliori publisher che utilizzano il marketing programmatico in modo strategico superano la concorrenza generando una percentuale più elevata di vendite programmatiche e aumentando contemporaneamente i CPM complessivi. Questi ultimi utilizzano la tecnologia in modo efficace per operare più efficientemente e incrementare sia le entrate che i margini.

Il rapporto indica le quattro best practice che i migliori publisher adottano per creare questo solido percorso verso il profitto.