Da uno studio condotto da Boston Consulting Group su cinque importanti inserzionisti che utilizzano la pubblicità display digitale, è emersa una nuova dimostrazione dell'efficacia degli approcci basati sui dati. Queste tecniche avanzate hanno consentito di ottenere un significativo aumento del rendimento (grazie a una diminuzione media del 32% del costo per azione) e un miglioramento sia della pertinenza che dell'esperienza dei consumatori, attraverso il coinvolgimento dei segmenti di pubblico su larga scala. Lo studio consiglia ai brand di fare tesoro della grande quantità di dati provenienti dalla pubblicità digitale, di affrontare il problema della frammentazione delle strategie, dei dati, dei team e degli strumenti e di investire in "menti matematiche" per raggiungere il successo.