Akbank raggiunge i consumatori giusti con gli elenchi di segmenti di pubblico in-market personalizzati

Akbank gestisce servizi bancari privati e internazionali per consumatori, attività commerciali, PMI e aziende. Si occupa anche di investimenti aziendali, sistemi di pagamento, transazioni di tesoreria e operazioni di agenzie assicurative. Sapendo che ciascun visitatore della sua app o sito web ha bisogno di un determinato servizio bancario, Akbank cercava un sistema per scegliere come target i segmenti di pubblico più qualificati per la sua carta di credito.

Informazioni su Akbank
Fondata nel 1948
Più di 900 filiali
Sede centrale a Istanbul
Obiettivo
Aumentare le richieste di carte di credito
Approccio
Adozione degli elenchi dei segmenti di pubblico in-market
Pubblicazione di annunci display per i consumatori potenzialmente interessati a una nuova carta di credito
Risultati
10,7 milioni di clic
2,9 miliardi di impressioni
278.192 lead per carte di credito redditizi
Le campagne che utilizzano gli elenchi dei segmenti di pubblico in-market personalizzati hanno prodotto il 33% dei lead totali per carte di credito a un costo per lead del 12% inferiore a quello delle altre campagne display per carte di credito pubblicate nello stesso periodo.
Rispetto alle altre campagne display per carte di credito pubblicate nello stesso periodo, quelle che utilizzano gli elenchi dei segmenti di pubblico in-market personalizzati hanno ottenuto un tasso di conversione più elevato e un costo per acquisizione ridotto del 117%.

"Grazie alla nostra nuova procedura per richiedere una carta di credito, siamo in grado di convertire più facilmente gli utenti in clienti", spiega Oktay, Vicepresidente del reparto Marketing e vendite digitali di Akbank A.S. "Oggi, un potenziale cliente può richiedere una carta di credito Akbank online e poi diventare un cliente a tutti gli effetti senza contattare gli agenti del call center di Akbank."

Dopo aver attivato questa funzionalità, sembrava logico promuovere i vari prodotti correlati alle carte di credito di Akbank tramite i canali del marketing digitale. Il team esperto di marketing voleva individuare gli strumenti per aiutare Akbank a raggiungere gli utenti in base ai loro specifici interessi mentre eseguivano ricerche online.

I segmenti di pubblico in-market personalizzati di Google hanno consentito ad Akbank di identificare e raggiungere i segmenti di pubblico che cercavano e prendevano attivamente in considerazione prodotti come le loro carte di credito. Il team di Akbank ha inserito le parole chiave o gli URL che meglio rappresentavano il pubblico dell'azienda e poi AdWords ha creato un elenco di utenti che mostravano interesse per il prodotto descritto mediante le informazioni inserite. Le parole chiave hanno consentito ad AdWords di avere un punto focale, mentre gli URL hanno fornito parole chiave aggiuntive per creare un pubblico completo. In questo modo, Akbank ha potuto dedicarsi alla generazione di conversioni dai potenziali acquirenti, alla pubblicazione di annunci display pertinenti per tali utenti e all'ottimizzazione del rendimento.

"Utilizzando il targeting in-market personalizzato, siamo riusciti a ottenere i lead più redditizi al costo più basso di tutte le altre reti."

– Oktay Kalem, Vicepresidente, Marketing e vendite digitali, Akbank A.S.

In 12 mesi, le campagne di Akbank che utilizzavano gli elenchi dei segmenti di pubblico in-market personalizzati hanno generato più di 10,7 milioni di clic e 2,9 miliardi di impressioni, oltre a 278.192 lead redditizi per carte di credito. La campagna in-market personalizzata ha prodotto il 33% dei lead totali per carte di credito a un costo per lead del 12% più basso rispetto a tutte le altre campagne display per carte di credito pubblicate nello stesso periodo. "Finora i risultati sono stati sbalorditivi", ha affermato Oktay Kalem. "Rispetto alle altre campagne che avevano lo stesso obiettivo di acquisire nuovi clienti per carte di credito, abbiamo ottenuto un costo per acquisizione inferiore del 117% e un tasso di conversione più elevato."

Akbank è entusiasta di questo nuovo approccio. "Siamo riusciti a individuare la chiave per massimizzare le vendite e contemporaneamente mantenere il costo per conversione a livelli minimi", ha affermato Oktay Kalem. "Questo ci ha aiutato a scoprire i canali più redditizi per vendere le carte di credito. L'utilizzo degli elenchi dei segmenti di pubblico in-market personalizzati ha consentito alla banca di trovare nuovi clienti e di fidelizzarli."

La banca irlandese AIB fa conoscere il calcio gaelico a milioni di nuovi tifosi su YouTube