First for Women riduce il costo per acquisizione del 62% grazie agli annunci dinamici della rete di ricerca

First for Women fornisce servizi finanziari tra cui assicurazioni a breve termine, sulla vita, per le imprese e prestiti personali. Sebbene l'azienda avesse registrato ottimi risultati sulla rete di ricerca, i team erano consci delle limitazioni dell'offerta per parola chiave a corrispondenza esatta. "Volevamo assicurarci che i nostri annunci venissero pubblicati in corrispondenza di tutte le query disponibili e pertinenti senza dover passare al setaccio i rapporti sulle query di ricerca e aggiungere manualmente le parole chiave", spiega Gavin Parker, Paid Search Manager. Pertanto, per soddisfare le loro esigenze, hanno deciso di provare gli annunci dinamici della rete di ricerca.

Informazioni su First for Women
Assicurazioni a breve termine, sulla vita, per le imprese e prestiti personali
Inizio attività nel 2004
Sede a Johannesburg, Sudafrica
www.firstforwomen.co.za
Obiettivo
Attirare la domanda degli utenti nella maggior misura possibile
Ridurre al minimo la gestione manuale delle parole chiave
Approccio
Attivazione degli annunci dinamici della rete di ricerca
Risultati
Aumento della percentuale di clic pari all'81%
Riduzione del costo per acquisizione del 62%
"Da quando abbiamo attivato gli annunci dinamici della rete di ricerca abbiamo compreso quanto traffico perdevamo a causa dell'approccio basato solo sulle parole chiave. Adesso, invece di trovare nuove parole chiave, aggiorniamo semplicemente il nostro sito web con contenuti più pertinenti."

– Gavin Parker, Paid Search Manager, First for Women

First for Women riteneva che gli annunci dinamici della rete di ricerca avrebbero offerto maggiori opportunità di attirare la domanda degli utenti senza dover selezionare manualmente le parole chiave giuste. "Gli annunci dinamici della rete di ricerca non solo utilizzano i contenuti del nostro sito web come 'parole chiave', ma creano anche gli annunci più pertinenti e rimandano gli utenti alle pagine di destinazione più adatte", afferma Gavin.

Da un confronto tra il traffico generico degli annunci dinamici della rete di ricerca con le campagne basate su parole chiave generiche emerge che l'azienda ha registrato un aumento dell'81% della percentuale di clic e una riduzione del 62% del costo per acquisizione.

Dopo aver ottenuto aumenti di rendimento simili, First for Women ha applicato la strategia Smart Bidding di AdWords basata su CPA target alle sue campagne di annunci dinamici della rete di ricerca. "Gli annunci dinamici della rete di ricerca e il CPA target funzionano benissimo assieme", afferma Gavin. "Adesso siamo sicuri al 100% di attirare tutto il traffico pertinente consentito dal budget, dando al tempo stesso l'opportunità al sistema di apprendere, prevedere e impostare l'offerta giusta per l'utente giusto".

First for Women riferisce che l'utilizzo dell'automazione ha consentito al team di avere un approccio più strategico nelle attività giornaliere, perdendo meno tempo per la gestione delle campagne di ricerca e dedicandone di più all'ottimizzazione del sito web e dei contenuti. "Siamo consapevoli che gli annunci dinamici della rete di ricerca si basano sui contenuti, pertanto cerchiamo continuamente di migliorare il nostro messaggio e il modo in cui lo trasmettiamo", afferma Gavin.

"D'ora in poi, gli annunci dinamici della rete di ricerca faranno parte della nostra strategia di ricerca a pagamento."

– Gavin Parker, Paid Search Manager, First for Women

Garanti Bank riduce i costi con le conversioni specifiche per i prodotti