Hollard Group è una società privata che vende assicurazioni sulla casa e sull'auto a breve termine, assicurazioni sulla vita e funerarie a lungo termine, assicurazioni commerciali e prodotti d'investimento. L'azienda ha notato un aumento senza precedenti del traffico proveniente dai dispositivi mobili, accompagnato da un trend di crescita esponenziale delle query su tali dispositivi. Nonostante più della metà del traffico provenisse dai dispositivi mobili, erano però i computer desktop ad avere il rendimento migliore.

Informazioni su Hollard Group
Gruppo assicurativo privato
Fondato nel 1980
Sede centrale a Johannesburg, Sudafrica
Obiettivi
Migliorare il rendimento sui dispositivi mobili
Approccio
Aggiustamenti delle offerte per dispositivi mobili attivati per tutte le campagne
Ottimizzazione delle impressioni nell'area annunci superiore
Risultati
Aumento del 18% del tasso di conversione da dispositivo mobile (percentuale di tutte le conversioni dell'account)
Diminuzione del 22% del costo per acquisizione da dispositivi mobili
Calo del 21% del costo per acquisizione complessivo relativo alla ricerca

Per risolvere il problema, Reprise Media e il team di assistenza di Google hanno innanzitutto osservato i posizionamenti degli annunci nell'area superiore sia su computer desktop sia su dispositivi mobili. Visto che, in media, la percentuale di questi annunci annunci per i dispositivi mobili era pari al 60%, il team ha deciso di provare se una percentuale del 90% potesse incrementare i guadagni sui dispositivi mobili.

Sono state quindi modificate le campagne modificando le offerte rendendole più adatte ai dispositivi mobili con lo scopo di acquisire nell'asta più il più alto numero di impression degli annunci posizionati nell'area superiore della schermata. con questa strategia il team è riuscito a generare più clic e incrementare i valori complessivi delle conversioni ad un costo per acquisizione inferiore. 

Hollard Group ha ottenuto un aumento del 18% del tasso di conversione da dispositivo mobile (rispetto al totale delle conversioni effettuate dall'account), una diminuzione del 22% del costo per acquisizione dallo stesso tipo di dispositivo e la riduzione del 21% del costo per acquisizione complessivo relativo alla ricerca. "Ci ha sorpreso essere riusciti a generare un tale aumento di traffico sul nostro sito web a un costo così basso" afferma Joanna Mondon, Responsabile Digital Marketing. 

La strategia di marketing futura per i dispositivi mobili di Hollard Group prevede di eseguire test di remarketing, utilizzando annunci bumper su YouTube. Lo scopo è quello di aumentare l'awareness su questo tipo di dispositivi, sfruttando la personalizzazione dinamica del testo pubblicitario in base al dispositivo in uso e ottimizzando l'esperienza utente.