Money.co.uk migliora l'esperienza utente sui dispositivi mobili ottimizzando la velocità

Fondata nel 2008, money.co.uk offre un servizio gratuito online che consente ai consumatori di confrontare migliaia di prodotti finanziari. Ora che il cellulare viene usato per qualsiasi tipo di ricerca, il team di money.co.uk fa tutto il possibile per garantire ai consumatori un'ottima esperienza utente sui dispositivi mobili.

Informazioni su money.co.uk
Fondata nel 2008
Sede centrale a Cirencester, Regno Unito
Obiettivi
Migliorare l'esperienza utente sui dispositivi mobili
Approccio
Realizzato un audit per i dispositivi mobili
Implementati moduli ottimizzati per i dispositivi mobili
Introdotto un design che consente di risparmiare spazio
Risultati
Riduzione dei tempi di caricamento delle pagine su dispositivo mobile da 11,7 a 3,5 secondi
Aumento della percentuale di clic di un fattore pari a 2,6
Diminuizione della frequenza di rimbalzo complessiva del 35%

"Da sempre il nostro impegno è volto a creare una strategia incentrata principalmente sui dispositivi mobili, ma di recente è diventata una priorità nonché un obiettivo fondamentale dell'azienda", spiega Karl Dix, Creative/UX Lead di money.co.uk. Lavorando insieme al team di Google UK per il miglioramento delle prestazioni, money.co.uk ha condotto un audit personalizzato sull'esperienza utente e una verifica tecnica della velocità del sito. Nell'ambito di questo lavoro sono state proposte alcune ottimizzazioni alle prestazioni del sito per la serie di test previsti per money.co.uk.

"Abbiamo dovuto affrontare alcune sfide, in sostanza, per la maggior parte dei casi ci siamo trovati a dover fare dei test per ottenere risultati ottimali dagli annunci pubblicati", dice Karl. "Ma le abbiamo vinte proponendo numerose idee per raggiungere alcuni obiettivi di progettazione e abbiamo rapidamente scoperto ciò che funzionava e ciò che non funzionava." Una volta completato il test, money.co.uk ha apportato importanti modifiche al sito. Ad esempio, ha introdotto nuovi moduli ottimizzati per dispositivi e implementato elementi di progettazione che fanno risparmiare spazio come contenuti, strumenti filtri comprimibili e interazioni native per i dispositivi mobili.

Queste azioni sono state più che ripagate. Nel 3G, i tempi di caricamento dei siti per dispositivi mobili sono scesi da 11,7 a 3,5 secondi e la percentuale di clic è aumentata di 2,6 volte. Nel complesso, la frequenza di rimbalzo è scesa di un non trascurabile 35%. "Da queste statistiche iniziali è possibile rendersi conto di quanto abbiano inciso alcune semplici modifiche apportate in alcune aree chiave del sito", afferma Karl. "Stiamo ora valutando anche quali altre aree potrebbero migliorare queste modifiche."

"Semplificare significa eliminare tutto ciò che non è necessario al fine di dare risalto a ciò che è veramente necessario."

- Karl Dix, Creative/UX Lead, money.co.uk

Benché l'audit e le ottimizzazioni abbiano già migliorato l'esperienza d'uso per gli utenti, Karl afferma che il loro impatto va oltre. "I suggerimenti e l'aiuto di Google hanno migliorato l'esperienza per i nostri utenti e il modo in cui lavoriamo come azienda. Ci hanno aiutato ad adottare un approccio che dà la priorità ai dispositivi mobili in tutte le aree, non solo nelle fasi di progettazione e creazione. Ora mettiamo in discussione tutto quello che viene pubblicato sul nostro sito e ci orientiamo sin dall'inizio per ottenere il miglior risultato."

VEGA ha aumentato del 27% il tasso di conversione da dispositivo mobile, migliorando l'esperienza utente