Think with Innovators: Emanuele Nenna, CEO di The Big Now e Presidente di Assocom

"Think with Innovators" è una serie di interviste ad alcune delle figure più influenti del mondo della comunicazione. In questa puntata, Emanuele Nenna, CEO di The Big Now e Presidente di Assocom, racconta la sua esperienza nel creare nuove opportunità di business e gli ingredienti per promuovere una cultura dell'innovazione.

 

“Ho iniziato studiando da copywriter all’interno di un’agenzia. Facevo lo stagista e il capo dell’agenzia mi ha chiesto di interessarmi a Internet, questo strumento nuovo che nessuno conosceva, perché secondo lui sarebbe diventato un grande media. E io, partendo assolutamente da zero, ho iniziato a studiare dalle basi: andando ai convegni, annoiandomi moltissimo a sentir parlare di doppini telefonici e di trasmissione dati. Improvvisamente mi sono ritrovato a essere l’unico in agenzia e quasi l’unico in Italia a sapere cosa fosse Internet dal punto di vista della comunicazione.”

Sono le parole con cui Emanuele Nenna racconta l’inizio della sua carriera. Il suo è un percorso professionale che lo ha portato, da subito, a confrontarsi con un mezzo nuovo chiamato “Internet” e quindi a inventarsi un modo diverso di fare pubblicità. Sin dalle sue prime esperienze, infatti, una delle parole d’ordine che lo ha sempre guidato è “innovazione”, intesa come la pulsione a creare qualcosa che non esiste: “La mia agenzia all’inizio si chiamava Now Available e nasceva proprio dall’osservazione di un vuoto di mercato. Era il 2007 e quello che mancava era un’agenzia neutrale, che si occupasse di tutte le discipline della comunicazione senza distinzioni”. Oggi, agenzie di questo tipo sono molto diffuse.

Questa spinta a fare qualcosa di nuovo è quello su cui il mondo della pubblicità deve puntare, secondo Nenna. “Promuovere l’innovazione in agenzia vuol dire dare alle persone la confidenza di potere sbagliare, di poter rischiare. Ogni mattina bisogna avere il coraggio di mettere in discussione quello che si faceva fino al giorno precedente.” Con lo stesso impegno ad innovare, nel 2016, si è candidato ed è stato eletto Presidente di Assocom: “L’obiettivo è portare questo stesso modello che applico in agenzia in una scala più grande”.


"Promuovere l’innovazione vuol dire dare alle persone la confidenza di poter sbagliare, mettere in discussione quello che si faceva fino al giorno prima."

- Emanuele Nenna, CEO di The Big Now e Presidente di Assocom


Come protagonista del mondo della comunicazione, Nenna racconta il suo punto di vista sui trend del settore: “Sicuramente il mondo digitale va sempre più verso il video. È un formato che è ha in sé delle caratteristiche diverse da tutti gli altri formati”. Il principale punto di forza di questo linguaggio riguarda le sue infinite possibilità espressive. Un esempio è la campagna digitale di Geico che “ha utilizzato un limite del formato, cioè la dimensione dei 5 secondi, trasformandolo in un contenuto stesso della creatività.”

Secondo Nenna, il digitale ha dato la possibilità di creare strategie basate meno sull’intuizione e più sulla scienza e ha dato vita a nuovi linguaggi, trasformando la professione del creativo in “qualcosa di sempre meno definito e quindi da inventare ogni giorno. Essere creativo vuol dire essere capace di adattarsi a questi cambiamenti che neanche conosciamo e che non possiamo ancora immaginare.”

Think with Innovators: Hannah Mirza, Global Head Media Partnerships, MediaCom