Vuoi espandere la tua attività all'estero? Offri una solida esperienza di pagamento

/ Settembre 2019

La fase di checkout è un momento molto delicato del customer journey: basta un piccolo intoppo per trasformare un acquisto in un carrello abbandonato. L'esperienza di pagamento gioca un ruolo fondamentale in questo senso, e per questo dovrebbe rispettare il più possibile le esigenze del consumatore, che possono essere diverse di Paese in Paese.

La rivoluzione digitale ha aiutato le piccole e grandi aziende a espandersi all'estero. Per ampliare un'attività a livello globale con successo occorre offrire un'esperienza di acquisto impeccabile, e ciò comprende anche un solido sistema di pagamento.

A seconda della fase in cui ti trovi con il tuo piano di espansione globale, ecco alcuni consigli da seguire per assicurarti di offrire ai tuoi clienti la migliore esperienza di pagamento possibile.

1 - Studia le preferenze di pagamento del nuovo mercato

Le preferenze di pagamento possono variare in base al mercato e per ognuna i comportamenti degli utenti sono diversi. Avere una chiara visione degli aspetti più apprezzati dagli utenti ti permetterà di adattarti a ciascun ambiente con flessibilità.

Un esempio? Secondo Worldpay, nonostante le carte di credito e debito siano i metodi di pagamento più diffusi in molti paesi europei, in Germania solo il 18% della popolazione preferisce utilizzare le carte di credito. Le forme di pagamento preferite dal 38% dei consumatori tedeschi sono le opzioni di bonifico bancario online come ELV (Elektronisches Lastschriftverfahren), Giropay e Sofort. In Svezia e Polonia, invece, il 21% degli utenti preferisce l'online banking per le transazioni e-commerce. Nei Paesi Bassi, il 59% dei consumatori effettua pagamenti online utilizzando iDeal, un metodo simile all'ELV tedesco.

Insomma, ogni Paese ha le proprie usanze, anche di pagamento!

2 - Offri opzioni di pagamento tramite dispositivi mobili

Viviamo in un mondo dominato dai dispositivi mobili: entro il 2020 si prevede che l'80% di tutti gli accessi Internet avverrà da mobile. Gli utenti preferiscono utilizzare i dispositivi mobili per fare ricerche, ma poi acquistano ad un computer desktop, probabilmente perché le esperienze di pagamento da mobile sono insoddisfacenti.

Una strategia di pagamento per dispositivi mobili solida e sicura non solo può aiutarti a migliorare le conversioni nel tuo mercato interno, ma anche a supportare l'espansione in nuovi paesi.

3 - Limita il numero di passaggi per l'acquisto

Il 69% degli utenti globali afferma che abbandonerebbe un sito o un'app se la procedura comporta troppi passaggi. Le procedure di checkout semplificate e senza intoppi possono aumentare le conversioni di oltre il 35%.

Per migliorare il processo puoi usare il Google Autocomplete Address Form che compila automaticamente i dati del cliente e Google Pay che permette agli utenti di pagare in pochi clic.

4 - Risolvi i problemi di sicurezza

La sicurezza è naturalmente un aspetto importante per gli acquirenti. In Germania, il 42% dei consumatori afferma che abbandonerebbe il carrello in caso di problemi di sicurezza. Verifica che sul tuo sito siano state messe in atto misure adeguate, quali il protocollo HTTPS e la crittografia della password, e tranquillizza sempre gli acquirenti mostrando i sigilli di sicurezza ufficiali di approvazione.

5 - Think Local

Introdurre un'attività in un nuovo mercato può essere difficile. I consumatori globali sono più esigenti che mai e non apprezzano le esperienze di acquisto basate su un approccio unico per tutti. Per avere successo, le attività devono soddisfare le esigenze locali, con checkout personalizzati, metodi di pagamento localizzati e procedure intuitive.

Market Finder offre informazioni dettagliate e guide per aiutare le aziende a capire quali sono i clienti locali su cui concentrarsi maggiormente quando valutano le procedure di pagamento. Utilizza lo strumento per ricercare i clienti, abbassare i tassi di abbandono del carrello, visualizzare le forme di pagamento preferite in base al paese e trovare fornitori che ti aiutino a inserirti nei nuovi mercati.

Introduzione all'export: Come espandere la propria attività a livello globale