Holiday Extras: una crescita incrementale grazie alle campagne display Smart

Holiday Extras è un'azienda che aiuta le persone a viaggiare meglio. Offre una vasta gamma di prodotti, quali parcheggi e hotel vicino agli aeroporti, accesso alle lounge degli aeroporti, assicurazioni viaggi, noleggi auto e altro ancora. L'obiettivo del team di marketing di Holiday Extras è acquisire nuovi clienti e generare prenotazioni redditizie extra su tutti i canali disponibili.

Informazioni su Holiday Extras
Servizi di viaggio aggiuntivi
Anno di inizio attività: 1983
GLI OBIETTIVI
Acquisire nuovi clienti
Generare prenotazioni extra
Gestire il costo per acquisizione
L'APPROCCIO
Attivazione delle campagne display Smart
I RISULTATI
Prenotazioni dirette e clic extra
Volume extra di impressioni per la pubblicità display del 24%
Riduzione del costo per acquisizione del 25% rispetto alle campagne nella rete di ricerca manuali
Miglioramento dell'1% del tasso di conversione rispetto al remarketing manuale

In collaborazione con il team responsabile dell'account Google, Holiday Extras ha scoperto le campagne display Smart, uno strumento per far aumentare il traffico in modo incrementale, in particolare prima dell'importante periodo estivo di alta stagionalità. Per impostare le nuove campagne, sono stati utilizzati i feed AdWords esistenti, sono state caricate le risorse per garantire la creazione dinamica di annunci display pertinenti ed è stato definito un costo per acquisizione target.

Le campagne display Smart utilizzano la forza del machine learning di Google per mettere automaticamente in contatto Holiday Extras con potenziali clienti che è probabile siano interessati al prodotto, creando dinamicamente annunci in grado di adattarsi a qualsiasi sito della Rete Display.


"Un volume extra sorprendente al costo per acquisizione target esistente e con un sforzo minimo."

- Liam Thompson, OA Technical & Display Manager, Holiday Extras


Per misurare il successo, il team ha preso in considerazione le prenotazioni dirette con il modello di attribuzione dell'ultimo clic pagato. Oltre ai clic e alle prenotazioni dirette, con il nuovo approccio è aumentato del 24% anche il volume delle impressioni della pubblicità display. Allo stesso tempo, Holiday Extras ha registrato una riduzione del 25% del costo per acquisizione rispetto alle campagne nella rete di ricerca manuali e un miglioramento dell'1% del tasso di conversione dei clic rispetto al remarketing manuale sulla Rete Display.

"Abbiamo provato le campagne display Smart con l'obiettivo di incrementare il volume, ma siamo rimasti ancora più sorpresi nel vedere i risultati relativi al tasso di conversione", dichiara Liam Thompson, OA Technical & Display Manager presso Holiday Extras. "L'intelligenza di Google sceglie i potenziali clienti giusti!". L'azienda ha ora ampliato l'utilizzo delle campagne display Smart e sta cercando di estendere lo stesso approccio a più prodotti e brand.

Tatilbudur incrementa le vendite del 266% con la misurazione delle conversioni da online a offline