Kate Stanford

Kate Stanford

VP of Ads Marketing at Google

1. IAB e eMarketer, maggio 2016, http://www.mediapost.com/publications/article/276394/ad-spend-shifts-to-desktop-and-mobile-video.html.

2. Ipsos/Google, Stati Uniti, esperimento controllato dal vivo, sei annunci, giugno 2016.

3. Dati interni di Google, Stati Uniti, tutte le campagne TrueView con oltre 10.000 impressioni pubblicate contemporaneamente su desktop e smartphone, luglio 2016.

4. Meta-analisi interna di Google Internal, "Measuring TrueView Impact on Brand Channel Engagement," Stati Uniti, agosto 2015.

5. Dati interni di Google, raccolti globalmente e basati su 5500 studi sull'impatto del brand di TrueView condotti tra aprile e ottobre 2015, con intervallo di fiducia del 95%.

6. Dati interni di Google, 23 principali inserzionisti che hanno una spesa simile per TrueView e GP, Stati Uniti, febbraio 2016.

6. Impatto del brand di Google TrueView, dati globali, analisi condotta in due periodi per garantire una maggiore coerenza: luglio-dicembre 2015 (90 studi sul VTR, 48 studi sull'incremento del ricordo dell'annuncio, 37 studi sulla brand awareness di base) e ottobre 2015-febbraio 2016 (le cifre degli studi corrispondenti sono 122, 63 e 44), luglio 2015-febbraio 2016.

6. Google/Ipsos, Stati Uniti, esperimento di impatto del brand condotto su 9 annunci TrueView e TV presso le case degli utenti, 2016.

6. Studio Nielsen commissionato da Google. Copertura del pubblico di 18-49 anni di età nella fascia oraria più redditizia per gli annunci YouTube per dispositivi mobili, Nielsen Mobile Panel, dicembre 2015; rilevazioni effettuate sui 10 principali programmi televisivi pubblici e a pagamento nella fascia oraria più redditizia, con esclusione di grandi successi, repliche, programmi per sostenitori, speciali e programmi di durata inferiore a 5 minuti. Campioni minimi applicati, copertura programmi non sportivi (rating live+7, un minuto qualificante), solo televisione, dicembre 2015.