Il ruolo delle agenzie nella trasformazione digitale delle aziende italiane

Paola Marazzini / Marzo 2021

Sia per i brand che per le agenzie, la pandemia globale di COVID-19 ha accelerato la necessità di utilizzare il marketing digitale per promuovere la crescita in un ambiente di mercato dinamico.

Secondo uno studio condotto da Forrester Consulting commissionato da Google1sulle dinamiche del rapporto tra brand e agenzie in Italia, i brand hanno sempre più bisogno di partner strategici. Di conseguenza, le agenzie che mettono in atto una rapida trasformazione, aumentano il valore offerto ai clienti e dimostrano il proprio impatto commerciale a lungo termine, saranno quelle che avranno maggior opportunità di successo.

4 aspetti che influenzano il rapporto tra aziende e agenzie

Sono quattro gli aspetti fondamentali su cui le agenzie possono focalizzarsi per essere ancora di più partner di valore per la crescita delle aziende.

1) Coinvolgere i consumatori utilizzando gli strumenti digitali

In Italia, le aziende desiderano adattare le proprie tattiche di marketing digitale per affrontare i cambiamenti nel comportamento online dei consumatori e per questo intendono avvalersi del supporto di agenzie partner per avere un supporto ancora più strategico.

Ricerca Forrester

2) Sviluppare le competenze innovative

Dalla ricerca di Forrester Consulting è emerso che i professionisti e le professioniste del marketing in Italia evidenziano una necessità di ulteriore supporto da parte delle proprie agenzie in alcune aree, come nello sviluppo di visione creativa, la gestione efficace dei dati dei clienti grazie all’uso della tecnologia e l’aumento della trasparenza .

Allo stesso tempo, però, dallo studio emerge che le agenzie italiane non sempre riescono a soddisfare le esigenze dei clienti quando sono messi di fronte a un taglio dei costi, strutture commissionali non allineate e a difficoltà nel trovare un equilibrio tra strategie a lungo e a breve termine.

3) Guidare la trasformazione digitale

I brand stanno riesaminando le principali funzioni di marketing per cui avranno bisogno del supporto delle agenzie. Le aziende richiedono supporto strategico per l'acquisizione dei consumatori in più mercati e regioni e su canali online diversi, la creazione di relazioni significative per promuovere la fedeltà e l'utilizzo delle tecnologie per il marketing e dei media audiovisivi emergenti.

Per soddisfare le esigenze dei clienti, le agenzie manifestano l’intenzione di trasformare le proprie capacità e acquisire padronanza della tecnologia.

Il rapporto di partnership tra agenzie e aziende italiane

4) Dimostrare l’impatto commerciale

Le aspettative crescenti dei brand nei confronti delle agenzie, stanno portando a cambiamenti nelle strutture retributive previste delle agenzie. Nei prossimi tre anni, sia i dirigenti dei brand che quelli delle agenzie si aspettano un passaggio da una struttura a tariffa fissa, come nel caso dei contratti di retainer e dei modelli basati sui progetti, a tariffe incentrate sui risultati, basate su performance e commissioni.

Ricerca Forrester sull’importanza delle agenzie nel dimostrare impatto commerciale

Come le agenzie possono diventare un partner strategico per le aziende

Sulla base dei risultati di questo studio, ecco alcuni spunti chiave per le agenzie italiane, affinché diventino ancora di più dei partner di valore per le aziende.

Orchestrare sapientemente i canali video e display

Per conquistare i consumatori digitali nel panorama odierno, sono necessarie esperienze digitali più sofisticate. Poiché è fondamentale riuscire a coinvolgere i consumatori mentre si spostano da un canale digitale all'altro lungo il percorso versol'acquisto, occorre dare priorità all'uso di media video e display di grande impatto.

Le agenzie hanno l'opportunità di diventare partner sempre più strategici per i loro clienti nell'acquisizione di prospect e nella costruzione della equity di brand in un contesto Martech.

Tool e competenze sono keyword imprescindibili per affrontare le sfide della ripresa.

Offrire strategie di crescita a livello internazionale

I consumatori e i brand si muovono in un mondo sempre più privo di confini e delimitazioni geografiche. Le strategie multimercato saranno una priorità assoluta nei prossimi tre anni, quindi le agenzie hanno l’opportunità di accompagnare con ancora maggiore incisività la crescita dei clienti oltre i confini nazionali. La tecnologia mette loro a disposizione nuovi strumenti che e' importante conoscere per sviluppare strategie customer-first in diversi mercati. Tool e competenze sono keyword imprescindibili per affrontare le sfide della ripresa.

Sfruttare l'automation per favorire l'innovazione

L'automation, il marketing conversazionale, gli strumenti di attribuzione e l'ottimizzazione dei contenuti creativi dinamici diventeranno sempre più importanti nello stack di risorse delle agenzie. Le agenzie più pronte ad abbracciare automation e ad avvalersi dei supporti offerti dalla tecnologia sono meglio posizionate nel soddisfare la necessità dei CMO riguardo a una maggior precisione nell'attivazione dei media e del pubblico.

Aiutare i clienti a produrre impatto sul business

Oggi per le agenzie l’opportunità è quella di dimostrare l'impatto delle tattiche di marketing digitale sui risultati economici. Affinché le strategie di marketing digitale possano garantire una crescita commerciale, i brand e le agenzie devono comprendere le mutevoli esigenze dei consumatori e coinvolgerli con contenuti pertinenti.

La pandemia ha potenziato le aspettative nei confronti dell'e-commerce come strumento chiave per la crescita, mentre la capacità di utilizzare in modo efficace e responsabile i dati di prima parte diventerà essenziale soprattutto in vista della graduale eliminazione dei cookie di terze parti.

Come quattro esperti del settore stanno accelerando la trasformazione del marketing digitale